News - 3 Marzo 2022

Camion sfonda barriera e precipita nel vuoto dopo tamponamento: tragedia in autostrada

Dramma lungo l’autostrada del Mediterraneo, nel tratto compreso tra Cosenza e Rende, dove poco prima delle 19 di giovedì 3 marzo si è verificato un incidente che ha coinvolto due camion, uno dei quali ha sfondato il guardrail ed è precipitato nel vuoto. Il sinistro, le cui cause sono in corso di accertamento, è avvenuto nel tratto in direzione nord (Salerno) dell’autostrada. Il mezzo pesante è precipitato in una scarpata: un volo di oltre dieci metri. Ancora non si sa nulla sulle condizioni del camionista e di eventuali altre persone presenti a bordo.

Secondo una prima, parziale, ricostruzione, pare che il primo tir abbia forato un pneumatico per poi sbandare, sfondare la barriera protettiva e precipitare nel vuoto dopo essere stato tamponato dal camion che era dietro. Il conducente sarebbe stato estratto vivo e trasportato in ospedale in condizioni disperate. L’altro conducente ha riportato ferite non gravi. Sul posto oltre alle ambulanze del 118 anche le forze dell’ordine.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO