News - 13 Maggio 2021

Calcio in lutto, morto Mario Corso

Lutto nel mondo del calcio. E’ morto a 78 anni Mario Corso, una delle colonne della Grande Inter di Helenio Herrera. Era soprannominato il piede sinistro di dio. Sua l’invenzione della punizione “a foglia morta”. Corso era ricoverato da giorni in ospedale. “Lo ricordo soprattutto come fantastico giocatore, creativo anche nella vita”, ha detto l’ex patron nerazzurro, Massimo Moratti. E domani l’Inter osserverà un minuto di silenzio prima della sfida con la Sampdoria in programma a San Siro, a porte chiuse, nell’ultimo match valido per i recuperi della 25esima di serie A.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica