Giulio Pinco Caracciolo
News - 9 Settembre 2022

Il Regno Unito in lutto per Elisabetta in attesa del discorso del re Carlo III, le Breaking News del Riformista Tv

REGNO IN LUTTO PER ELISABETTA, ATTESO IL DISCORSO DEL RE

Il Regno Unito si risveglia listato a lutto sotto shock, orfano dopo 70 anni della sua regina. L’afflusso di gente decisa a renderle omaggio e’ ripreso con intensita’ dalle prime ore del mattino nei luoghi simbolo della monarchia. Il centro della scena torna oggi a Londra, dove e’ in programma l’arrivo di Carlo, il nuovo re, che dovrebbe ricevere la premier Liz Truss e diffondere un messaggio televisivo al Paese in serata. le commemorazioni dovrebbero prevedere 12 giorni di lutto nazionale, durante il quale il feretro di Elisabetta sara’ esposto all’ossequio popolare nel Palazzo di Westminster, e al termine i funerali solenni. La proclamazione formale di Carlo e’ attesa invece domani. Mentre l’incoronazione solenne avverra’ tra alcuni mesi, dopo la fase del lutto.

LO SPREAD SALE A 231 PUNTI DOPO LA BCE, TASSO AL 4,07%

Lo spread tra Btp e Bund apre in rialzo a 231 punti, rispetto ai 224 punti della chiusura di ieri e dopo il rialzo dei tassi d’interesse da parte della Bce. Sale anche il rendimento del decennale italiano che si attesta al 4,07%, con un aumento di 11 punti base rispetto alla chiusura di ieri. In recupero l’euro che torna sopra la parita’ rispetto al dollaro.

GENTILONI, ‘A OTTOBRE LE PROPOSTE DELL’UE SUL NUOVO PATTO’

“Il prossimo mese sara’ il momento per la Commissione di mettere le tavolo le proposte” per la revisione della governance economica. Lo ha detto il commissario Ue all’Economia, Paolo Gentiloni prima delle riunione dell’Eurogruppo e dell’Ecofin a Praga. Il governatore di Bankitalia Visco giudica “prioritaria” la battaglia contro l’inflazione e ammonisce: “bisogna stare attenti a non caricare sulle prossime generazioni” il costo se si sceglie “di emettere nuovo debito” per misure di contenimento del caro energia.

COVID, SCENDE ANCORA L’OCCUPAZIONE DELLE TERAPIE INTENSIVE

Scende ancora il tasso di ospedalizzazione legato alla pandemia. Il tasso di occupazione in terapia intensiva, secondo l’ultimo monitoraggio settimanale dell’Iss, e’ in calo all’1,9% contro il 2,1% della scorsa settimana. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende al 6,5% contro il 7,7% precedente. Cala anche l’incidenza a livello nazionale: 197 ogni 100.000 abitanti rispetto a 243 ogni 100.000 abitanti della scorsa settimana.

KIEV, ‘NEL KHERSON I RUSSI USANO I CIVILI COME SCUDI UMANI’

I russi usano la popolazione locale come “scudo umano” in alcune zone della regione di Kherson (sud): lo rende noto su Facebook lo stato maggiore delle forze armate di Kiev sottolineando che i russi “stanno passando alle tattiche di azioni terroristiche contro i civili locali. Il comando operativo meridionale dell’esercito ucraino fa sapere intanto che la controffensiva prosegue nel sud del Paese provocando “pesanti perdite” tra le forze russe. E i filorussi denunciano: tre civili sono stati uccisi e altri 12 feriti nelle ultime 24 ore in bombardamenti delle forze ucraine nel Donetsk.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO