Live - 8 Marzo 2022

Bentivogli: “Il Gender Pay Gap deve diventare storia del passato”

Oggi ospite di Aldo Torchiaro a Sotto Torchio, la rubrica del Riformista Tv è stato Marco Bentivogli, coordinatore Base Italia, a lungo segretario generale della Federazione Italiana Metalmeccanici (FIM CISL) dal 2014 al 2020.

“Dobbiamo agire concretamente perché la giornata della donna sia la giornata in cui il gender pay gap diventa storia del passato. I contratti di lavoro lo devono prevedere la perfetta uguaglianza di trattamento tra uomini e donne”, ha detto Bentivogli.

“Base Italia è una startup civica indipendente con la quale vogliamo rinnovare la politica attraverso una piattaforma trasversale e autenticamente riformista di idee”. Quanto alle previsioni fosche per il prossimo futuro tratteggiate da Carlo Cottarelli, co-fondatore di Base Italia: “Temo sia realistico, ma gli scenari potrebbero cambiare se Putin sarà costretto dalle sanzioni a sedere al tavolo dei negoziati. Questa guerra ha per lui già da oggi un costo insostenibile”. E sulla sfida dell’autonomia energetica: “Via alla ricerca e ad un Pnrr che investa sulle rinnovabili, sull’idrogeno, ma senza troppi timori neanche verso quel nucleare pulito che già altri Paesi stanno usando fuori dalla fase sperimentale, con successo. È anche un tema che include il lavoro, perché se valorizziamo la nostra produzione energetica con rigassificatori, laboratori di ricerca, nuove centrali sostenibili moltiplichiamo le opportunità di lavoro per tutti, giovani e meno giovani, qualificati e meno qualificati, uomini e donne. E riduciamo la dipendenza da un dittatore come Putin”. Lo sguardo rimane rivolto all’Ucraina: “Tutti siamo contro la guerra ma io dico che va specificato: siamo contro la guerra di Putin, siamo al fianco del popolo ucraino aggredito. Non capisco perché per Landini sia così difficile dirlo”. Bentivogli è al lavoro per una manifestazione sabato 12: “Non equidistante, ma per la pace. Perché si può essere per la pace senza estremismi”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO