In edicola - 7 Marzo 2022

Angela Azzaro: “In questo momento così delicato fondamentale tenere conto della discussione e del dibattito, purtroppo non sta accadendo”

La prima pagina del Riformista non poteva non essere dedicata alla guerra. Apriamo il giornale di domani con la foto che sta facendo il giro del mondo perché più di tutte racconta l’atrocità di questa guerra: la madre col figlio colpiti dalle bombe mentre cercavano di scappare in fuga dall’orrore.

Con il riformista continuiamo a raccontare la guerra anche cercando di andare al di là della cronaca, ragionando su ciò che sta accadendo nella geopolitica. Diamo voci a posizioni diverse, per noi è fondamentale dare spazio a discussione e dibattito, anche tra posizioni diverse. L’importante è discutere e riconoscere validità a tutte le posizioni. Purtroppo non sta accadendo.

Non poteva mancare il secondo titolo sulla giustizia con un fatto veramente clamoroso. Oggi c’è stata la notizia dell’assoluzione di Storari, accusato di rivelazione di segreto d’ufficio per aver dato i documenti sulla Loggia Ungheria a Davigo, la procura di Brescia l’ha assolto perché il fatto non sussiste. Non costituisce reato.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO