News - 8 Giugno 2021

Afghanistan, ammainata la bandiera Italiana a Herat

Si è ammainata la bandiera nella base del contingente italiano, albanese e statunitense ad Herat. Con una cerimonia solenne, alla presenza dell ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, simbolicamente è terminata la missione italiana in Afghanistan. La smobilitazione della base è iniziata il primo maggio e vedrà liberato il luogo definitivamente tra qualche settimana. “Sono 53 le lacrime che non dimenticheremo”, ha detto il capo di Stato maggiore della Difesa, Vecciarelli. “Il vostro il loro sacrificio ha dato risultati a livello internazionale”.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica