Aereo abbattuto per errore, proteste a Teheran contro regime

Inserito il 23 ottobre 2020
Il riformista

Il riformista

Notizie, analisi e opinioni de il Riformista

33 visualizzazioni

La veglia per le 176 vittime dell'aereo ucraino abbattuto per errore dai militari iraniani si è trasformata in protesta contro il regime. Migliaia di studenti e cittadini sono scesi in piazza a Teheran chiedendo a gran voce le dimissioni del comandante supremo delle forze armate, l'ayatollah Ali Khamenei. La polizia ha risposto con gas lacrimogeni e arresti. Fermato e poi rilasciato l'ambasciatore britannico: è sospettato di "istigazione" alla protesta. A sostegno dei manifestanti Donald Trump: "Ispirato dal vostro coraggio", ha scritto il presidente Usa in un tweet in lingua farsi.

  • Condividi
  • Codice da incorporare