News - 29 Aprile 2021

Acqua alta record a Venezia, il sindaco: “Chiederemo lo stato di calamità”

Sempre più critica la situazione a Venezia per l’acqua alta, con oltre l’80 per cento della città allagata. Martedì, in tarda serata, la marea è arrivata fino a 187 centimetri, la più alta di sempre da quella di 194 centimetri della storica alluvione del 1966. “È un disastro, chiederemo lo stato di calamità”, spiega il sindaco Luigi Brugnaro. Danneggiata la Basilica di San Marco, dove si è allagata la cripta.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO